Velocità in scala

Velocità in scala

La velocità in fisica si misura come il rapporto tra spazio e tempo. Quando un treno va alla velocità di 100 km/h, significa che lo spazio di 100 km è percorso in un’ora. Nel fermodellismo si può utilizzare una formula per simulare la velocità di un treno vero. Si divide la velocità reale del treno per il rapporto in scala.  Se, ad esempio, voglio ottenere la velocità di 100 km/h in scala H0, divido 100 / 87 = 1,15 km/h, pari a 32 cm/sec. (1:87 è il rapporto rispetto al vero di un modello in scala H0). Grosso modo il modello impiega 3 secondi per percorrere un metro. Se la scala è la N, ottengo 100/160 = 18 cm/sec.

La formula completa

Velocità in scala (cm/sec) =
velocità reale (km/h)*100.000(3.600 * rapporto scala)

Sostituendo la velocità reale ed il rapporto in scala del modello, si ottiene la velocità in scala. Una volta ottenuta, bisogna capire come misurarla nel nostro plastico. E lo si fa cronometrando il tempo impiegato a percorrere una certa distanza, tipicamente 100 cm. Se il treno impiega 3,1 per percorrere un metro (100 cm), significa che va a 100 km/h in scala.

Tabella comparativa

Un fermodellista deve far circolare i propri modelli ad un velocità proporzionale a quelli veri, tenendo conto anche del modo con cui sono impiegati. La tabella successivo mette in relazione il tipo di treno con la sua velocità reale e con quella in scala H0 e N. Per facilità di misurazione, riporto anche i tempi in secondi per metro relativi ad ogni velocità. Le velocità reali sono approssimative: un regionale può andare a più o meno di 120 km/h, dipende dalla linea. I valori delle velocità in scala sono arrotondati.

Treno Velocità reale in km/h H0 in cm/sec H0 sec per m N in cm/sec N sec per m
 Manovra  20  6  16,6  3,5  28,5
 Merci  100  32  3,1  18  5,5
 Regionale  120  38 2,6  21  4,7
 Intercity  160  51  1,9  28  3,5
 Alta velocità  300  96  1  52  1,9

E’ facile realizzare queste velocità in plastico digitale, visto che si può regolare la velocità di ogni singolo treno in corsa. In uno analogico è più complicato se ci sono più treni in corsa.

Freccia rossa

Pubblicato il
svg icone